Brownie graves

Photobucket

Eccoci qui con la prima ricettina di halloween, un po’ inquietante, ma assolutamente deliziosa! Per la ricetta ho preso un po’ di qua e un po’ di là, ma alla fine ho fatto come mi pareva a me; per cominciare, l’idea di questi brownies l’ho presa dal libricino di halloween dell’Esselunga, pieno di idee carinissime, la ricetta però l’ho presa su Giallo Zafferano, ma cambiando alcune alcune cose. Tutto ciò di cui avrete bisogno sono:

per i brownies: 200gr di cioccolato fondente, 100gr di burro, 2 cucchiai di cacao, 2 uova, 200gr di zucchero, 100gr di farina, 1 bustina di lievito, 1 pizzico di sale e 60 gr di nocciole;

per la glassa: 100gr di zucchero a velo e acqua q.b.

per la decorazione: 18 biscotti rettangolari circa, io ho usato le marie.

La ricetta originale prevedeva 175 gr di burro, ma io ho preferito andarci più leggera;

PhotobucketPhotobucket

sciogliete burro e cioccolato a fuoco basso;

PhotobucketPhotobucket

nel frattempo montate uova e zucchero aggiungendo poi il cioccolato, una volta raffreddato;

PhotobucketPhotobucket

aggiungete farina, lievito e 1 pizzico di sale e, per finire, le nocciole che io ho tritato, la ricetta originale prevede noci, ma avendo nocciole a non finire in casa ho optato per quelle, inoltre diceva di tritarle grossolanamente, mentre io ho preferito tritarle fino a ridurle in polvere, più o meno;

PhotobucketPhotobucket

mettere il composto in una teglia rettangolare, infornare a 180° per circa mezz’ora.

PhotobucketPhotobucket

Dopo aver setacciato lo zucchero a velo aggiungete dell’acqua calda, circa 3 cucchiai, e mescolate fino ad ottenere un composto liquido ma denso;

PhotobucketPhotobucket

prendete i biscotti e ricopriteli di glassa;

PhotobucketPhotobucket

sciogliete una piccola quantità di cioccolato e, con l’aiuto di uno stuzzicadenti, scrivete R.I.P. sulla glassa nel modo che preferite.

PhotobucketPhotobucket

Photobucket

Una Risposta

  1. […] a ricrearla e non potrei essere più felice del risultato. Avevo già preparato i brownies (qui e qui) ma sempre in versione Halloween, non avevo mai pensato a vestirli in chiave natalizia e devo dire […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: