Filetto di salmone al timo

 photo IMG_2621.jpgDopo tanti dolcetti, voglio proporvi un secondo piatto, ottimo per un pranzo o per una cena e, soprattutto, per chi adora il salmone: tutto ciò che vi servirà sono salmone, timo, pomodorini e purè, niente di più facile! Iniziate preparando un soffritto con olio e scalogno, aggiungete poi il timo e il salmone, per ultimi, i pomodori così si cuoceranno ma non si spappoleranno, per rendere speciale anche il purè aggiungete altro timo e noce moscata per rendere il piatto ancore più unico.

 photo IMG_2615.jpg

 photo IMG_2617.jpg

 photo IMG_2618.jpg

 photo IMG_2619.jpg

 photo IMG_2620.jpg

 photo IMG_2622.jpg

Tortine di mele

 photo IMG_2574.jpgSfogliando CucinaModerna di Gennaio, ho trovato questa deliziosa ricetta perfetta per il giorno di San Valentino e davvero semplicissima, ho deciso di provarla qualche giorno fa ed è piaciuta proprio a tutti, ve la consiglio vivamente, in 15 minuti avrete un ottimo dolce da gustare, tutto ciò di cui avrete bisogno sono: pasta sfoglia, marmellata ai lamponi/frutti di bosco, mele, lamponi e cioccolato; una volta ritagliate le vostre crostate basterà mettere un po’ di marmellata, pulire e tagliare le mele e il gioco sarà fatto, per renderlo ancora più romantico basterà un po’ di cioccolato fuso e un cucchiaino per creare un dolce cuore, non è un’ottima idea?

 photo IMG_2564.jpg

 photo 19e988bb-26ca-47a1-be08-b7f1e6d3a66d.jpg

 photo IMG_2566.jpg

 photo IMG_2567.jpg

 photo IMG_2572.jpg

Waffle <3

 photo IMG_2562.jpgOrmai il lunedì è la mia domenica, è il mio giorno libero e mi piace riempirmi di coccole, soprattutto dal punto di vista culinario, questo lunedì mi sono svegliata presto e mi sono preparata a waffle, ne avevo proprio una gran voglia e, nonostante avessi voluto rimanere a letto a dormire, è stato di gran lunga meglio alzarsi e cucinare. La ricetta è di Giallo Zafferano, la mia guru della cucina, il risultato è stato davvero ottimo anche se non soddisfacente al 100%, mi impegnerò a cercare altre ricette migliori. Data la loro forma a cuore e l’avvicinarsi di San Valentino, ho pensato che possano essere un’ottimo modo per iniziare la giornata con il proprio compagno di vita o anche da soli, potete poi guarnirli con ciò che preferite, mia sorella ha scelto la nutella io lo sciroppo d’agave e lo zucchero a velo ma sono ottimi anche con la marmellata o anche senza niente, dipende tutto da voi e dai vostri gusti!

 photo IMG_2555.jpg

 photo IMG_2556.jpg

 photo IMG_2557.jpg

 photo IMG_2558.jpg

 photo IMG_2559.jpg

 photo IMG_2560.jpg

 photo IMG_2563.jpg

Croque Monsieur [a modo mio]

 photo IMG_2531.jpgCucinare è un po’ come fare esperimenti scientifici, molte volte non sai se il risultato sarà buono ma è questo il bello; qualche giorno fa, colta da un improvviso attacco di fame ho deciso di preparare i coque monsieur, li avevo visti in un telefilm lo scorso anno e mi erano rimasti in testa per giorni e giorni, dopo un anno ho quindi deciso di farli, non ho guardato nessuna ricetta e mi son detta “si fanno sicuramente così!”, ho preso gli ingredienti necessari: pan carré, prosciutto, sottiletta, uova, pepe, sale, pan grattato e burro, ho fatto quel che dovevo fare e me li sono pappati, il risultato era davvero ottimo, una bomba calorica perfetta per una merenda pre-lavoro ma, guardando poi su internet, non è così che si fanno i croquet monsieur, gli ingredienti sono quelli ma la storia è un po’ diversa, ovviamente li rifarò nel modo giusto ma, dato che sono soddisfattissima del mio esperimento ve lo propongo e consiglio perché è una vera goduria!

 photo IMG_2527-1.jpg

 photo IMG_2528-1.jpg

 photo IMG_2529-1.jpg

 photo IMG_2530.jpg

Pollo al curry

 photo IMG_2496_zps7ca8030f.jpgLa cosa più bella del cucinare è che, come nella moda, si può sperimentare, provare e creare qualsiasi cosa, che sia una pasta con carciofi e prosciutto, un piatto cinese, uno messicano o un dolce cupcakes l’importante è avere fantasia. Per un pranzetto con il fidanzato ho deciso di preparare il pollo al curry, come contorno volevo fare le patate al cartoccio ma ero sprovvista di patate, perciò ho dovuto improvvisare e ripiegare sul purè istantaneo, lo so, una schifezza ma ottimo in caso di fretta, per renderlo speciale ho aggiunto pepe, noce moscata e un po’ di timo. Per quanto riguarda il pollo, dopo aver tagliato tanti bocconcini, li ho infarinati con farina e curry e poi messi a cuocere in una pentola con un po’ d’olio. Semplice, veloce e assolutamente delizioso.

 photo IMG_2491_zpscff7be55.jpg

 photo IMG_2492_zps5064cfef.jpg

 photo IMG_2493_zps2a063fcb.jpg

 photo IMG_2494_zpsaddf2303.jpg

 photo IMG_2495_zps8e3029f6.jpg

Chili, formaggio e tortillas

 photo messicana9d_zpsa5d88492.jpgQualche giorno, non sapendo cosa preparare per pranzo, ho optato per il messicano, ormai erano le 12 e aspettavo il mio ragazzo per le 12 e 30 quindi avevo pochissimo tempo, ho dunque optato per i prodotti già pronti che si trovano al supermercato, volevo fare un piatto mangiato settimana scorsa al ristorante messicano ma, nella fretta, ho dimenticato di comprare i nachos, ho quindi ripiegato sull’insalata coi pomodorini che ho reso piccante con misto di olio, paprika, curry e peperoncino in polvere, il risultato è stato dei migliori, il mio ragazzo ha apprezzato molto e mi ha fatto venir voglia di riprovare la stessa ricetta ma con gli ingredienti preparati da me, vi terrò aggiornati ;).

 photo messicana_zps8002cc4a.jpg

 photo messicana2_zpsea050d7f.jpg

 photo messicana5_zps0bd46d22.jpg

 photo messicana3_zps8eba9f71.jpg

 photo messicana4_zps3eecff93.jpg

 photo messicana6_zps46c8cc41.jpg

 photo messicana7_zps1ca337ed.jpg

 photo messicana8_zps84fa97b3.jpg

 photo messicana10_zpsaa827f5d.jpg

Sidro di mele

 photo DSCN92761_zps9f75a7ed.jpgFreddo, tempo brutto e pomeriggi sonnolenti in casa e una bevanda calda a scaldarci e tenerci compagnia, solitamente opto per cioccolate calde o te dai gusti diversi ma il mio desiderio più grande era quello di provare il sidro di mele, dopo aver cercato diverse ricette su internet, tutte troppo laboriose e per niente adatte a me, ho deciso di inventarmela e non potrei essere più fiera del risultato, l’unica pecca è stata la dolcezza, la prossima volta diminuirò le quantità di zucchero e miele. Se volete provarla, avrete bisogno di un pentolino, acqua, una mela, cannella, zenzero, chiodi garofano, cardamomo, tè nero e un colino.

 photo DSCN9260_zps74d23f89.jpgFate cuocere la mela nell’acqua per una decina di minuti poi iniziate ad aggiungere le varie spezie.

 photo DSCN9262_zps48f96925.jpgCon un coltello, punzecchiate la mela in modo da farla cuocere più facilmente.

 photo DSCN9264_zpscaaeda90.jpgAggiungete zucchero di canna a piacere e, dopo averlo lasciato sul fuoco per circa mezz’ora, spegnete e aggiungete del miele.

 photo DSCN9268_zps6dc785e9.jpgColate il tutto in una tazza e tenete da parte la purea di mela che potrete gustare a vostro piacimento.

 photo DSCN9271_zpsae7c12ee.jpg

 photo DSCN9273_zps9dd7f8cb.jpg

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: