Wendy in Wonderland Woman Collection

PhotobucketRicordate il post di qualche settimana fa in cui vi parlavo della WtF*ck & Smile Industry?! (Se non lo ricordate potete rinfrescarvi la memoria qui.)

Comunque, finalmente è stata lanciata anche la collezione femminile che trovo davvero molto, ma molto bella e soprattutto originale, irriverente ma anche romantica ma con un lieve tocco rockeggiante. Se dovessi scegliere fra una di queste T-shirt scegliere sicuramente quella con la scritta “Shut up! I wear heels bigger than your dick” e quella con il maxi fiocco sulla spalla, è stato amore a prima vista. Se volete su “A cup of Fashion” potete trovare un fantastico giveaway firmato Wendy in Wonderland.

Photobucket

Photobucket

Photobucket

Photobucket

Photobucket

Photobucket

Scritto il 24 Giugno 2011.

WtF*ck & Smile Industry

Ieri, una carissima amica di vecchia data, mi ha parlato di questo nuovo marchio di T-shirt create da un gruppo di ragazzi Toscani: Benedetta Mariotti, 22 anni di Montecatini Terme, ha frequentato l’Istituto Marangoni di Milano e si è laureata in Fashion Design. Lavorando poi per un’azienda (SIport S.p.A di Milano) con la quale ha disegnato 2 stagioni della collezione di scarpe New York Yankees la sua esperienza si è evoluta e ha iniziato a disegnare anche per se stessa e partendo da zero questo è il risultato di 3 mesi di lavoro. Il nome WtF*ck l’ha scelto perchè voleva fosse una collezione aggressiva che facesse capire che non è solo una ragazzina che non combinerà mai nulla,ma che si sa far valere. Per quanto riguarda il suo compare Matteo Cardelli e la sua Smile Industry possiamo dire che questi smile li fa da almeno 4 anni e che è partito tutto da uno scarabocchio fatto fra una lezione e l’altra all’UNIFI. Poi pian piano ha realizzato disegni sempre più complessi e ha deciso pure lui di trasformare il suo sogno in una maglietta stampata. Se volete vedere le foto della collezione completa le trovate sulla loro pagina facebook “WtF*ck & Smile Industry“, che vi consiglio vivamente; per la collezione femminile dovremo invece aspettare ancora un po’, ma sono sicura che mi piacerà anche quella e non vedo l’ora di vederla.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: