Ispirazioni carnevale: make-up

Eccoci qui, come ogni anno, è arrivato il carnevale senza che neanche ce ne accorgessimo, abbiamo una festa e non abbiamo la più pallida idea di cosa indossare, non temete, ci sono qua io e youtube, fonte inesauribile di ispirazioni e video tutorial, questi sono solo alcuni del tanti video che potete trovare, io ho scelto per voi i più belli e i più “semplici” da realizzare, con quello di Katy Perry potrete indossare anche un samplice jeans + maglietta e non passerete di certo inosservati, se invece puntate a qualcosa di più glam, il look del Grande Gatsby è quel che fa per voi, e se volete un travestimento allegro e simpatico quello di Cattivissimo me è quello giusto. Io ho già le idee abbastanza chiare, voi? da cosa vi vestirete???

 

 

 

 

Annunci

Song of the moment: Can’t hold us – Macklemore

Durante il mese di maggio e giugno ero totalmente fissa con la canzone “thrift shop” di Macklemore adesso, invece, sono in fissa con un’altra sua canzone, “can’t hold us”, ho gia capito quali saranno le mie canzoni dell’estate…

Quando sono in macchina o a prendere il sole le metto a ripetizione con qualche rara eccezione in cui mi concedo anche qualche altra canzone.

Qual’è la vostra canzone del momento???

Sunday Movie: Funny Face

Audrey Hepburn è sempre stato uno dei miei miti, così come Marilyn, senza neanche sapere chi fossero, ho iniziato ad amarle per la loro bellezza e, solo in seguito, mi sono interessata di scoprire chi fossero e da lì ho iniziato a cercare i film in cui avevano recitato, il primo è stato “Colazione da Tiffany”, un grande classico in cui Audrey è bellissima ed elegante ad un livello esagerato e inimitabile, sono dell’idea che non esistano persone o attrice famose al suo livello e, forse, non ne esisteranno mai. Sabato sera, tornata a casa presto, non avevo voglia di andare a letto così mi sono messa a fare zapping e, su sky cinema classics, un canale che mi da spesso delle soddisfazioni, ho trovato Cenerentola a Parigi e, curiosa come sono, me lo sono guardato molto volentieri e ne sono rimasta affascinata, i vestiti, le musiche, i balletti, Parigi e la splendida Audrey, un vero sogno, una storia d’altri tempi e delle ambientazioni magiche. Se non l’avete mai visto ve lo consiglio vivamente.

Song of the moment: Macklemore, Thrift shop

Buona domenica, oggi mi sembrava giusto informarvi che sono totalmente in fissa con questa canzone, la ascolto almeno 5/6 volte al giorno in loop, a voi piace???

Sunday Movie: Batman Begins

Da bambina sono sempre stata una fan sfegatata del cartone animato di Batman, ricordo che mi piaceva davvero tantissimo, un po’ inquietante, soprattutto rispetto agli cartoni che guardavo, Heidi, Mila e Shiro e tanti altri ma è rimasto sempre uno dei miei preferiti; nonostante ciò, non ho mai visto un film di Batman o almeno non me lo ricordo fino a che non uscì “Il cavaliere oscuro”, film che andai a vedere più per Heath Ledger che non per Batman, mi strapiacque, il Joker in particolar modo, ma anche il film in se non era affatto male. A distanza di anni mi sono dunque decisa a vedere il primo capitolo di questa saga di Christopher Nolan e, dopo averlo visto a pezzi e bocconi, ieri sera l’ho finalmente beccato su sky e me lo sono guardata, nonostante la presenza Katie Holmes che mi disturba, la odio da tempo immemore a causa del suo personaggio in Dawson’s Creek, devo dire che mi è piaciuto davvero molto, non rientra certo nella mia categoria di film preferiti e non sarà mai ai livelli del cavaliere oscuro ma sono contenta di averlo visto e trovo Christian Bale semplicemente perfetto per il ruolo di Bruce Wayne. Voi l’avete visto, che ne pensate?

Sunday Movie: The Help

Col computer che non andava l’unica cosa da fare per passare del tempo, soprattutto dopo aver finito il signore dgli anelli, era guardare la TV ininterrottamente così da recuperare tutti i telefilm lasciati a metà, le puntate registrate di Benedetta Parodi e i film che volevo vedere da tempo, tra cui quello che vi propongo oggi, “The Help”, un film davvero molto bello che pur parlando di un argomento davvero delicato, ovvero la condizione delle persone di colore nella prima metà degli anni ’60 e in particolare delle domestiche e di come venivano trattate. Vi consiglio vivamente di guardarlo perchè, pur trattando di un argomento molto forte, riesce a farti sorridere parecchio e ti fa capire come molte cose siano cambiate e altre no.

Voto 9 e 1/2.

Pubblicato Il 23 Novembre.

10 Days…

Mancano pochissimi giorni e saremo ad Halloween, quest’anno ci sarà una grande festa nel centro della mia città, cosa a cui ancora non riesco a credere, ma che mi rende un sacco felice, ho già in mente il costume, mancano solo le ultime rifiniture e nel frattempo mangio schifezze e guardo “La famiglia Addams”, il mio film preferito in questo periodo dell’anno, vorrei tanto essere Mortisia…

Buona Domenica e buon proseguimento di serata :*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: