Frittelle di mela

 photo IMG_26622_zps270f4c24.jpgUna delle cose più belle del carnevale sono, senza ombra di dubbio, i dolci, tutti fritti e ricolmi di zucchero a velo e di un milione di calorie; lo scorso anno avevo provato una ricetta molto light per le frittelle di mela (qui), quest’anno, invece, ho voluto fare le cose per bene, giusto stamattina ho acquistato un giornale che trattava quasi esclusivamente i cibi fritti e ho trovato una golosa ricetta per le pere fritte, ho quindi scopiazzato la ricetta per la pastella, modificando le dosi come sempre, e ho dato vita a queste delizie, sono davvero molto soddisfatta del risultato, non credevo di riuscire così bene nel mio intento, ne ho già mangiate 3 e mi sto trattenendo al massimo per non mangiarle tutte, se volete provarle anche voi, ecco la mia ricetta:

1 mela – 100g di farina, acqua q.b. – sale – due albumi – zucchero a velo – cannella – zucchero – 1 limone

. Per prima cosa ho pulito la mela dal torsolo e dalla buccia, l’ho poi tagliata a rondelle più o meno dello stesso spessore.

. Ho strizzato un limone, versato un cucchiaio di zucchero e un cucchiaio di cannella e ho fatto mantecare le mele.

. Ho preparato la pastella con la farina, aggiungendo a poco a poco l’acqua fino a ottenere un impasto liquido e senza grumi.

. Ho montato a neve ferma gli albumi e li ho uniti alla pastella mescolando dal basso verso l’alto.

. Nel frattempo ho messo a scaldare l’olio da friggere, ho immerso le mele nella pastella e, con l’aiuto di pinzette da cucina, ho recuperato le mele    e le ho immerse nell’olio caldo.

. Dopo averle fatte dorare su entrambi i lati, ho scolato le frittelle e le ho asciugate bene con carte assorbente, una volta fredde, le ho ricoperte        di zucchero a velo e cannella.

 photo IMG_2657_zps7de14810.jpg

 photo IMG_2658_zpseb4d7ecd.jpg

 photo IMG_2659_zpsde841c10.jpg

 photo IMG_2660_zps3c382350.jpg

 photo IMG_2661_zps720c2e10.jpg

 photo IMG_2664_zps27baf770.jpg

Annunci

Shake up the happiness… It’s Christmas time!

 photo IMG_2909_zpsf5c1a36e.jpg(Scarpe Zara, calze Calzedonia, gonnellina Tezenis, cintura e camicetta Silvian Heach, anello e orecchini H&M e smalto “Tigh high” Essie.)

Lunedì di pre-vigilia, giorno libero e tanta voglia di festeggiare il Natale in anticipo, dato che sarò super impegnata nei prossimi giorni, mi sono dunque preparata con cura, ho scelto le scarpe giuste, ho creato un trucco brillante, acconciato i capelli (come meglio potevo) e sono andata a cena fuori con il mio fidanzato e passato una serata semplicemente magica. Avrei voluto scattare delle foto all’aperto ma, non appena sono uscita, ha iniziato a piovere quindi mi sono messa accanto al mio albero dorato che, neanche a farlo apposta, si intona perfettamente all’outfit, spero che vi piaccia.

 photo IMG_2910_zpsa5f31a80.jpg

 photo IMG_2912_zpse0c5aa9f.jpg

 photo IMG_2911_zpsf2abb46b.jpg

 photo IMG_2914_zpsbffd7b33.jpg

 photo IMG_2916_zpsddf8afc5.jpg

 photo IMG_2917_zps462289c4.jpgShake up Christmas – Train 

Holiday make-up tutorial

Photobucket

Dopo le unghie a tema natalizio, oggi vi propongo un trucco semplice e perfetto per le feste che si avvicinano rapidamente: il trucco è ispirato a quello degli anni ’60, gli anni di Edie Sedgwick e Twiggy, mi sono specializzata in questo trucchi parecchi anni fa quando impazzii per Edie ed inizia ad imitarla in tutto, tralasciando la droga ovviamente. Oggi vi mostrerò come realizzarlo e lo renderò più festivo grazie all’aggiunta di rossetto rosso, ombretto scintillante e acconciatura ondulata, armate di eye-liner e seguite i miei consigli!

PhotobucketPhotobucket

Stendente il vostro fondotinta con una spugnetta, ritoccate occhiaie ed eventuali brufoletti col correttore;

PhotobucketPhotobucket

fissate tutto con la cipria e applicate la terra sul contorno del viso;

PhotobucketPhotobucket

applicate il blush aiutandovi con il vostro miglior sorriso finto e la base è fatta. Prendete l’ombretto più scintillante che avete e applicatelo su tutto l’occhio;

PhotobucketPhotobucket

create la riga dell’eye-liner nè troppo grande nè troppo fine, la giusta via di mezzo insomma; per questo passaggio io utilizzo un kajal e un pennello, voi usate quello che vi torna meglio, sconsiglio però tutto ciò che è liquido!

PhotobucketPhotobucket

Create la riga come nella foto qui sopra e poi passate a creare la riga nella parte inferiore dell’occhio, rimanendo però all’esterno;

PhotobucketPhotobucket

definite le sopracciglia, applicate il mascara e completate con un rossetto a piacere, io ho optato per il rosso ;)

Photobucket

Five Moments

Photobucket(La prima amica laureata.)

Ogni volta che scrivo il post del venerdì mi sembra di scrivere le solite cose, forse perchè ho una vita monotona e non mi succede mai nulla di interessante?! Probabile… Ma questa settimana è diverso, vi parlerò della gioia che ho provato nel vedere una delle mie grandi amiche laurearsi. In tutta la mia vita sono stata a due feste di laurea, una di una cara amica di twitter e l’altra di mia cugina, persone a cui voglio un gran bene ma che, abitando lontane, vedo molto raramente, questa volta invece si trattava di una persona che vedo tutti i giorni e alla quale voglio un bene infinito perciò l’emozione è stata mille volte più grande, non oso immaginare cosa succederà quando sarà mia sorella a laurearsi…

Vi auguro un fantastico fine settimana :*

Photobucket(Noi quattro.)

Photobucket(Preparando i marshmallow.)

Photobucket(Fiori che nascono da soli.)

Uploaded from the Photobucket iPhone App(Colori d’autunno.)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: