Ispirazioni carnevale: make-up

Eccoci qui, come ogni anno, è arrivato il carnevale senza che neanche ce ne accorgessimo, abbiamo una festa e non abbiamo la più pallida idea di cosa indossare, non temete, ci sono qua io e youtube, fonte inesauribile di ispirazioni e video tutorial, questi sono solo alcuni del tanti video che potete trovare, io ho scelto per voi i più belli e i più “semplici” da realizzare, con quello di Katy Perry potrete indossare anche un samplice jeans + maglietta e non passerete di certo inosservati, se invece puntate a qualcosa di più glam, il look del Grande Gatsby è quel che fa per voi, e se volete un travestimento allegro e simpatico quello di Cattivissimo me è quello giusto. Io ho già le idee abbastanza chiare, voi? da cosa vi vestirete???

 

 

 

 

Annunci

Christmas make-up tutorial

 photo DSCN92171_zps66fd2c57.jpgQuando si tratta di feste o occasioni speciali, oltre al look, mi piace studiare make-up unici e adatti all’occasione, lo scorso anno vi avevo proposto un trucco ispirato agli anni 60 e a Edie Sedgwick (qui), quest’anno invece ho deciso di creare un trucco coi colori del natale, verde e rosso, il risultato mi piace molto, non è esagerato, è facile da realizzare ed è perfetto sia per il giorno che per la sera, che ne dite, vi piace?

La base trucco è sempre la stessa, guardate qui.

Una volta creata la base, ho applicato un ombretto liquido verde su tutta la palpebra.

 photo DSCN9208_zps75ebf93d.jpgDopodichè, ho applicato un obietto verde brillante per fissare ed intensificare l’effetto.

 photo DSCN9209_zpsf6e3d031.jpgCon un ombretto rosso/marrone ho colorato la piega dell’occhio e la parte più esterna della palpebra.

 photo DSCN9210_zps904f1c1b.jpgCon un ombretto nero con brillantini verde ho fatto la stessa cosa in maniera leggera per creare delle lievi ombreggiature.

 photo DSCN9211_zps5d11257e.jpg

Ho poi applicato la matita nera e il mascara. photo DSCN9213_zps54c867ea.jpg

 photo DSCN92161_zps42b45f47.jpg

Lydia Deetz make-up tutorial

 photo DSCN06191_zps235a6574.jpgCome promesso, ecco il post tutorial del trucco di Lydia Deetz, avevo anche tentato di creare una specie di frangetta come la sua ma con scarso successo, del trucco, invece, sono particolarmente fiera, è molto semplice e veloce, avrete bisogno di 3 ombretti, una matita nera, mascara e tanta cipria. Quando si parla di trucchi scuri da film horror o da personaggi di Tim Burton, come in questo caso, la cosa più semplice da fare è non essere troppo precisi, io ho usato i pennelli ma si può creare tranquillamente con le dita o con un solo pennello partendo dal colore più chiaro fino al più scuro.

La base del trucco è la solita di sempre: fondotinta/BB cream, cipria, terra e blush, una volta fatto ciò si parte colorando la palpebra mobile con un grigio brillante, aggiungete poi un po’ di nero nella piega dell’occhio sfumando per bene, per rendere il tutto più dark ho deciso di aggiungere un tocco viola al centro della palpebra; riga di eye-liner/matita nera sopra l’occhio e nell’interno occhio, sfumate bene sotto l’occhio in modo da colorare anche la palpebra inferiore, abbondante mascara e, per finire, eliminate l’eventuale presenza di polvere d’ombretto in eccesso e date al viso un abbondante passata di cipria che, in questi casi, non guasta mai!

 photo DSCN06101_zpsa8b0c68a.jpg

 photo DSCN06111_zps7af529b6.jpg

 photo DSCN06121_zpsc7bb47d2.jpg

 photo DSCN0614_zps0d444461.jpg

 photo DSCN06152_zpsba190795.jpg

 photo DSCN06161_zps384dbd80.jpg photo DSCN06171_zps8395977b.jpg

 photo DSCN06181_zps5fa541bf.jpg

P a s t e l l o

 photo 3bea7589cf44b045063ad5ec105fb210.jpgDopo il post interamente dedicato al colore giallo (qui), colore che, per me, rappresenta il mese di marzo, ho pensato di creare un altro post ricco di foto scovate su Pinterest e che raffigurano i colori pastello nella moda, nell’arredamento, nelle nail-art e nei capelli, ultimamente ho una vera e propria fissazione per questi colori, soprattutto rosa e verde menta e vedere queste foto di case sui toni pastello mi fa desiderare immensamente una cameretta o una casa in questi colori, per non parlare del quartiere di San Francisco, un vero e proprio sogno!

 photo 3ce1f7ed92782730995dceed4019f234.jpg

 photo 2706ac6d216392c3c5b596d566168afe.jpg

 photo 9d17918a82c84caa0bbc7fd49e703b87.jpg

 photo 89dabbdf01eeb93ae711fbc91d0bbfc6.jpg

 photo 79727ddf095b5a693df58ffb88f6cd53.jpg

 photo 398920b2b15b9df1cad645291930af2f.jpg

 photo 604476778269cf1772091219c390c835.jpg

 photo a1b000fa78195030fd85c25aa9fe8407.jpg

 photo a2e4aa6347b1109def90dec22dbfa4e6.jpg

 photo acf41ae4d62f0c6952bbed4a8d558902.jpg

 photo b056fa68f4ce77cefe63dbb49e63b209.jpg

 photo bbc43015aa07533a015d316e426f7467.jpg

 photo c0e79293ee73f6562976c5b7e5d34f8f.jpg

 photo c03e1aa5767ff5d1562fca46bcaa19b8.jpg

 photo f10d8d645be822564f10653a5906b07e.jpg

 photo f512661ad8117813f1766b5570adaa8d.jpg

 photo fdb379202f15762a947d55ab1fd81bc0.jpg

 photo f1bb408a56afd656ca3c86dbcb1bd9b4.jpg

How to: come lavare i pennelli

 photo DSCN9709.jpgPrima del Cosmoprof 2011 non avevo mai posseduto dei pennelli, senza contare quelli trovati su Cioè negli anni ’90 e, di conseguenza, non mi ero mai preoccupata della loro “manutenzione” che, diciamocelo, non è roba da poco: i pennelli si sporcano, accumulano un sacco di polvere e si riempiono di batteri e il solo pensiero mi fa venire ogni volta una gran voglia di lavarli, solitamente li lavo una volta a settimana con acqua calda, sapone e una gocciolina di balsamo per ammorbidirli, ogni due/tre giorni (quando mi ricordo) li lavo invece con lo spruzzino della Kiko per pulire i pennelli, la pulizia è più superficiale ma pur sempre efficace. Ecco qui i miei step:

-per prima cosa, riempio il lavandino con dell’acqua calda e del sapone e ci immergo i miei pennelli per qualche minuto, poi li insapono e li lavo per bene, svuoto il lavandino e…

 photo DSCN9711.jpg-…sciacquo ogni pennello singolarmente;

 photo DSCN9712.jpg-lo asciugo per bene e…

 photo DSCN9714.jpg-…appiattisco la punta.

 photo DSCN9716.jpgPer quanto riguarda lo spray:

-spruzzo il prodotto sul pennello designato;

 

 photo DSCN9718.jpg-e lo strofino su un pezzo di carta igienica finchè non è ben pulito.

 photo DSCN9721.jpgQuando mi ricordo, do una pulita, sempre con lo spray della Kiko, anche al piegaciglia che si riempie sempre di mascara e diventa tutto appiccicaticcio.

 photo DSCN9722.jpgE per quanto riguarda le spugnette, acqua e sapone anche per loro anche se, loro, dopo un po’ le sostituisco.

 photo DSCN9723.jpgPer far asciugare bene i pennelli, li dispongo lungo il bordo dell’armadietto facendo in modo che solo il manico sia appoggiato.

 photo DSCN9717.jpg

Everyday spring make-up

 photo DSCN9096.jpgDopo il trucco autunnale e invernale non poteva certo mancare quello primaverile, come per i trucchi precedentemente citati, mi piace ispirarmi ai colori della natura quindi marrone per l’autunno, grigio per l’inverno e rosa per la primavera; si tratta di un trucco davvero facile e semplice adatto ad ogni occasione e facilmente modificabile, è un trucco che dura da mattina a sera e che ha bisogno di ben pochi ritocchi.

Per una buona base:

 photo DSCN9069.jpg-io parto sempre dalla crema idratante, ora come ora ne uso una della Clinians anti-lucidità;

 photo DSCN9070.jpg-da un po’ di tempo tradisco il mio fedele fondotinta Kiko con questa BBcream della Essence applicandolo con una spugnetta, mi trovo davvero bene (tranne quando si hanno un po’ di imperfezioni, la coprenza è davvero minima);

 photo DSCN9072.jpg-in caso di brufoletti uso questo correttore Kiko tamponando il prodotto con le dita;

 photo DSCN9073.jpg-Per fissare il tutto utilizzo questa cipria compatta della Essence, preferivo quella in polvere ma non sono più riuscita a trovarla;

 photo DSCN9079.jpg-poi passo alla terra, sempre della Essence, che applico sul contorno del viso (così);

 photo DSCN9080.jpg-applico poi del blush sulle guance che sfumo verso l’esterno del viso per non aver un colorito troppo scuro;

Per gli occhi:

 photo DSCN9081.jpg-utilizzo i primi tre ombretti di questa palette mescolandoli insieme e e scurisco la piega dell’occhio con il rosa più scuro della seconda fila (quello centrale coperto dal pennello);

 photo DSCN9082.jpg-dopodichè creo la classica riga di eye-liner;

 photo DSCN9084.jpg-coloro invece l’interno dell’occhio con una matita viola/lilla;

 photo DSCN9088.jpg-mascara in abbondanza;

 photo DSCN9089.jpg-definisco le sopracciglia con ombretto e pettinino;

 photo DSCN9090.jpg-e applico un ombretto illuminante sul viso (così);

 photo DSCN9092.jpg-per completare il trucco un po’ di rossetto, mi piace variare tra questi colori sui toni del rosa e del fuchsia.

 photo DSCN9097.jpg

Everyday winter make-up

 photo DSCN7919_zps9e528f08.jpgCome vi avevo già accennato in questo post, mi piace avere un trucco da giorno per ogni stagione, per l’autunno prediligo un trucco sui toni del marrone mentre in inverno adoro colori scuri come il grigio e il nero, so che è un trucco un po’ pesante, ma nelle stagioni fredde mi piace esagerare, non potendo “giocare” troppo con gli outfit a causa del freddo infido, mi sbizzarrisco con i trucchi e cerco di valorizzare gli occhi, spero vi piaccia.

Per cominciare stendo una crema idratante su tutto il viso in modo che non secchi a causa del freddo;

dopodichè, con l’aiuto di una spugnetta, stendo un fondotinta liquido del colore della mia pelle su viso e collo;

una volta applicato il fondotinta passo al correttore che stendo con le dita;

 photo DSCN8312_zps2b82b39b.jpg photo DSCN8314_zps158c4b44.jpg

per fissare il tutto e fare in modo che il mio lavoro vada sprecato, applico un leggero strato di cipria trasparente;

con un pennello piccolo applico poi la terra sul contorno del viso creando un 3: partendo dalla tempia stendo su tutto il contorno fino allo zigomo, da qui vado verso l’interno del viso e poi di nuovo indietro per concludere il mio 3 contornando il mento;

sfumo il tutto con un pennello grande;

 photo DSCN8316_zpsd0797fce.jpg photo DSCN8318_zps6904918e.jpg

applico il blush  sulle guance e sfumo con un altro pennello nel caso il colore fosse troppo anni ’80;

per gli occhi uso un grigio-argento e un nero;

 photo DSCN8321_zps9f508442.jpg photo DSCN8322_zps0d07953c.jpg

applico il grigio su tutta la palpebra e il nero, con un pennellino piatto, nell’angolo dell’occhio esterno;

applico poi un bianco lucido sotto le sopracciglia e nell’interno dell’occhio;

 photo DSCN8324_zpsde4ad7a2.jpg photo DSCN8325_zps26e09cb6.jpg

con un altro pennello sfumo il nero verso l’interno e nella piega dell’occhio;

con un pennellino piccolo e piatto definisco le sopracciglia;

 photo DSCN8326_zpsc82fc4d2.jpg photo DSCN8327_zps2a671744.jpg

con il kajal e l’aiuto di un pennello coloro l’interno della riga inferiore dell’occhio;

due passate di mascara sopra e sotto;

un po’ di burrocacao o rossetto a scelta e sono pronta per uscire!

 photo DSCN8328_zps9109e6c9.jpg photo DSCN8329_zps92988607.jpg

 photo DSCN7923_zpsbd52bf4a.jpg

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: