Happy birthday to me!

 photo IMG_4354.jpgSaliamo a quota 25, Dio, come sono vecchia!!!!

Instagram of the week

 photo 1504008_10203392494403675_693958125_n.jpgFollow me on instagram @valecarrie.

 

Five Moments

 photo 1932395_10203392430602080_532305822_n.jpg(Green shopping.)

Scusate l’assenza ma il mio computer ha deciso di smettere di funzionare e, non sapendo assolutamente dove mettere le mani per ridargli vita, ho smesso di usarlo ma ho continuato a preparare post, non voglio ri-abbandonare il blog come quest’estate o l’estate scorsa o l’anno prima ancora, mi piace scrivere, mi piace fare foto e mi piace tenervi aggiornati, quindi dovrete sopportarmi ancora per molto. Con calma cercherò di rimettermi in pari ;).

 photo 538006_10203392430802085_419443741_n.jpg(Mini cheesecake al Baccanale.)

 photo 10003051_10203392431002090_1706913663_n.jpg(Spring shopping.)

 photo 1972522_10203392431362099_1696212207_n.jpg(Tordellata per Giovedì Grasso.)

 photo 1798312_10203392431602105_1015791763_n.jpg(Magnolia.)

20s flapper

 photo IMG_2666_zpsa2285912.jpg

(Scarpe Zara, vestito H&M, collo di volpe Vintage, collana mercato di Forte dei Marmi, fascetta Promod.)

Comprai questo vestito per il capodanno del 2009 e mai avrei pensato di poterlo rindossare per Carnevale, bè, mi sbagliavo; già cinque anni fa, per un carnevale a scuola, lo usai quasi nello stesso modo, non avevo questa fascetta ma una piuma di pavone tra i capelli e, al posto di questa collana di maxi perle, una lunga collana di perle nere, tacchi alti brillantinati e la stessa borsa. Adoro mascherarmi e adoro il Carnevale, quest’anno l’ho passato al lavoro e ho dovuto pensare a qualcosa di soft ed elegante, questa è stata la mia prima scelta ed è stata azzeccatissima, non trovate??? Devo solo pensare a cosa indossare martedì, avevo un’idea ma non ho trovato la parrucca, suggerimenti???

 photo IMG_2668_zps14d389ca.jpg

 photo IMG_2667_zpsf7a9d464.jpg

 photo IMG_2669_zpsf9456195.jpg

Ispirazioni carnevale: make-up

Eccoci qui, come ogni anno, è arrivato il carnevale senza che neanche ce ne accorgessimo, abbiamo una festa e non abbiamo la più pallida idea di cosa indossare, non temete, ci sono qua io e youtube, fonte inesauribile di ispirazioni e video tutorial, questi sono solo alcuni del tanti video che potete trovare, io ho scelto per voi i più belli e i più “semplici” da realizzare, con quello di Katy Perry potrete indossare anche un samplice jeans + maglietta e non passerete di certo inosservati, se invece puntate a qualcosa di più glam, il look del Grande Gatsby è quel che fa per voi, e se volete un travestimento allegro e simpatico quello di Cattivissimo me è quello giusto. Io ho già le idee abbastanza chiare, voi? da cosa vi vestirete???

 

 

 

 

Frittelle di mela

 photo IMG_26622_zps270f4c24.jpgUna delle cose più belle del carnevale sono, senza ombra di dubbio, i dolci, tutti fritti e ricolmi di zucchero a velo e di un milione di calorie; lo scorso anno avevo provato una ricetta molto light per le frittelle di mela (qui), quest’anno, invece, ho voluto fare le cose per bene, giusto stamattina ho acquistato un giornale che trattava quasi esclusivamente i cibi fritti e ho trovato una golosa ricetta per le pere fritte, ho quindi scopiazzato la ricetta per la pastella, modificando le dosi come sempre, e ho dato vita a queste delizie, sono davvero molto soddisfatta del risultato, non credevo di riuscire così bene nel mio intento, ne ho già mangiate 3 e mi sto trattenendo al massimo per non mangiarle tutte, se volete provarle anche voi, ecco la mia ricetta:

1 mela – 100g di farina, acqua q.b. – sale – due albumi – zucchero a velo – cannella – zucchero – 1 limone

. Per prima cosa ho pulito la mela dal torsolo e dalla buccia, l’ho poi tagliata a rondelle più o meno dello stesso spessore.

. Ho strizzato un limone, versato un cucchiaio di zucchero e un cucchiaio di cannella e ho fatto mantecare le mele.

. Ho preparato la pastella con la farina, aggiungendo a poco a poco l’acqua fino a ottenere un impasto liquido e senza grumi.

. Ho montato a neve ferma gli albumi e li ho uniti alla pastella mescolando dal basso verso l’alto.

. Nel frattempo ho messo a scaldare l’olio da friggere, ho immerso le mele nella pastella e, con l’aiuto di pinzette da cucina, ho recuperato le mele    e le ho immerse nell’olio caldo.

. Dopo averle fatte dorare su entrambi i lati, ho scolato le frittelle e le ho asciugate bene con carte assorbente, una volta fredde, le ho ricoperte        di zucchero a velo e cannella.

 photo IMG_2657_zps7de14810.jpg

 photo IMG_2658_zpseb4d7ecd.jpg

 photo IMG_2659_zpsde841c10.jpg

 photo IMG_2660_zps3c382350.jpg

 photo IMG_2661_zps720c2e10.jpg

 photo IMG_2664_zps27baf770.jpg

Sunday brunch

 photo AD3_zpsc5f6f053.jpg(Scarpe Zara, jeans e borsa mercato di Forte dei Marmi, T-shirt Sisley rubata al fidanzato, giacca Milano, colletto/collana Promod, occhiali e orecchini H&M, occhiali da vista Givenchy.)

Ormai l’avrete capito e vi sarete anche un po’ rotti, domenica scorsa sono stata all’American Diner per il brunch ed ho indossato questo semplicissimo look composto da jeans+T-shirt, duo perfetto per ogni occasione, giacchina nuova gialla e grigia che fa colore e discretamente caldo, borsa nuova perchè ormai siamo un tutt’uno e tacchi alti perchè ogni occcasione è buona per indossarli. La giornata era davvero perfetta,  a parte qualche nuvola comparsa verso le 3, quindi nonostante fosse vestita leggera, sono stata da Dio, ovviamente in borsa avevo la mia mantella salva vita che non è stata per niente necessaria. Vi piace questo look?

 photo AD4_zps6132657d.jpg

 photo AD_zpsda22bb20.jpg

 photo FDM_zps8acbb2d8.jpg

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 695 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: